Django Unchained, Will Smith: “Ecco perché dissi di no”

django-unchained-will-smithLo sapevate che Will Smith doveva essere il protagonista in Django Unchained di Quentin Tarantino? L’epilogo lo conosciamo tutti, lui ha rifiutato la parte che poi è andata a Jamie Foxx. Dopo mesi di assenza di parola, ecco che Will Smith ritorna sull’argomento, in un’intervista ad Hollywood Reporter.

“Il problema principale era la divergenza avuta con la storia del film. L’idea in realtà non fa una piega, un uomo impara dalla sua libertà, ad uccidere chi ha schiavizzato sua moglie. Idea perfetta. Solo che con Quentin Tarantino non c’è stata granché intesa sulla cosa. Volevo far assolutamente parte di quel film, ma sentivo che doveva essere una storia d’amore, non di vendetta. Anche nella realtà, è l’amore ad aggiustare le cose, non possiamo per esempio prendere gli artefici dell’attentato a Parigi e avere la voglia di spaccargli il culo. Violenza genera Violenza, è così che si dice no? Non riuscivo a sintonizzarmi sull’idea della risposta violenta. Sarò un sentimentale, ma è l’amore ad essere la risposta.”

No Comments Yet

Comments are closed