Cinquanta sfumature di grigio, Jamie Dornan è diventato papà

Jamie Dornan Amelia Warner

In attesa di divenire Christian Grey in Cinquanta sfumature di grigio (2015), trasposizione cinematografica dell’omonimo best seller erotico scritto nel 2011 da E. L. James, Jamie Dornan (31 anni) è appena diventato papà. Sua moglie, l’attrice e cantante di Liverpool Amelia Warner (31 anni), ha infatti dato alla luce il loro primogenito, dopo essere stata seguita dal padre di Dornan e dalla sua seconda moglie, rispettivamente ginecologo ed ostetrica in Irlanda. Nulla ancora si sa, però, sul sesso ed il peso del neonato: la famiglia, che passerà il Natale a Vancouver, si sta infatti godendo privatamente il lieto evento.

Jamie Dornan (The Fall, C’era una volta, Marie Antoinette) e Amelia Warner (Gone – Passaggio per l’inferno, Aeon Flux – Il futuro ha inizio, Quills – La penna dello scandalo) si sono sposati il 27 aprile scorso e a giugno hanno confermato la gravidanza. Per la Warner è il secondo matrimonio: nel 2001, infatti, era convolata a nozze con l’attore irlandese Colin Farrell (37 anni) dopo una celebrazione molto intima su un’isola polinesiana, per poi divorziare solo 4 mesi dopo. Più avanti l’attrice dichiarò che in realtà non era un vero matrimonio ma una pazzia improvvisata dai due attori in vacanza. Per Dornan è invece il primo matrimonio dopo un fidanzamento di due anni con la collega Keira Knightley (28 anni).

No Comments Yet

Comments are closed