SHARE

Mentre continua ancora la diatriba tra il cantautore Morgan ed il contest di Amici di Maria De Filippi, ieri è andato in onda l’ultimo step in cui il celebre cantante e scrittore era direttore artistico della squadra bianca. Tra dissenso in studio, e l’hashtag lanciato sui social #IoStoConMorgan, la redazione ha spiegato in un video la vicenda.

Morgan ed Amici: anche Luca Argentero dà ragione a Morgan

Morgan questa mattina ha pubblicato un nuovo video allegando una lunga didascalia in cui prova, per l’ennesima volta gli ostacoli che ha incontrato lungo il percorso da direttore artistico al comando della squadra bianca. Tra i giudici questa volta c’era anche Luca Argentero che non si è frenato ed ha detto la sua poco dopo la messa in onda della puntata.
“Mi stupiscono questi ragazzi, li ho visti sbadigliare, rispondere male ai giudici. Questo mestiere è fatto di giudizi e devono imparare a confrontarsi.”

Maria De Filippi ha subito spalleggiato i suoi ragazzi: “Dobbiamo considerare l’età che hanno, dove si trovano, che non vedono i familiari. A 20 anni tutti siamo stati così. Non facciamo quelli che arrivati a una certa età dicono ‘ai tempi miei era diverso’ che palle dai. Sbadigliare non è educato, ma il resto è normale. Io non penso che i ragazzi devono essere degli automi. Se i giudici si offendono chi se ne frega, il giudice si disoffende, basta ipocrisie!”
A rincarare la dose arriva Morgan: “Si permettono di andare contro i giudici, non accettano i pezzi e si credono già arrivati”.

SHARE