Zombeavers, arriva il trailer con i castori non-morti

I-castori-zombie-di-Zombeavers-horror-comedy-di-serie-bSulla scia di altre pellicole cinematografiche di genere horror comedy a basso costo dette “b-movie“, come “Mega Piranha” (2010), “Sharknado” (2013) e “Squirrels” (2014), ecco arrivare prossimamente sugli schermi italiani “Zombeavers“, dove la minaccia per la razza umana è rappresentata da castori non-morti assetati di sangue. I “simpatici“, si fa per dire, roditori zombie, ne combineranno delle belle, movimentando la rilassante vacanza di un gruppo di studenti universitari, che catapultati in un incubo dalle terrificanti proporzioni, dovranno cercare di salvare le proprie vite, annientando come possono l’orda famelica che li ha imprigionati all’interno di una casa in riva al fiume.

Il punto più alto di “Zombeavers“, diretto dall’esordiente Jordan Rubin, sceneggiato dai fratelli Jon e Al Kaplan, e prodotto da Evan Astrowsky (Cabin Fever), JC Spink (The Ring) e Chris Bender (American Pie), tralasciando le scene dichiaratamente gore che non possono mai mancare in opere di finzione come questa,  e i trucchi scenici impiegati per descrivere l’aspetto mostruoso dei castori zombie, come le interiora ben visibili, la pelliccia rovinata e le orbite oculari mancanti, viene raggiunto con l’allucinante mutazione di uno dei personaggi femminili del film, riportando nostalgicamente gli spettatori agli indimenticabili anni ’80, florido periodo storico del cinema di paura. “Zombeavers” è infine interpretato dagli attori Cortney Palm, Lexi Atkins, Rachel Melvin, Hutch Dano e Jake Weary.

Qui sotto potete vedere e gustarvi fino all’ultimo morso, il primo trailer di “Zombeavers” rilasciato dalla Epic Films, seguito dalla locandina del film: