#BESOCIAL

Cominciano oggi al Teatro dell’opera le riprese di ”Tutta colpa di Freud”, il nuovo film di Paolo Genovese con un cast davvero stellare: oltre al protagonista Marco Giallini, infatti, saranno presenti Vittoria Puccini, Anna Foglietta, Vinicio Marchioni, Laura Adriani, Daniele Liotti, Cludia Gerini e Alessandro Gassman.

Foglietta,Puccini e Adriani saranno le tre figlie di Marco Giallini, uno psicanalista alle prese con i problemi sentimentali delle tre ragazze. ”Sono tre storie diverse con tema ricorrente la diversita‘ in amore, diversita’ sempre raccontate con leggerezza pur evitando di essere superficiali” ha rivelato il regista. Giallini avrà infatti delle belle gatte da pelare: la figlia diciottenne si innamora di un cinquantenne, quella gay (Foglietta) decide di diventare etero, la libraia romantica (Puccini) si innamora di un ladro di libri.

marco-giallini-01

Il film, in uscita il 23 gennaio, non è proprio economico: costerà ben 6 milioni di euro. Parte del film è girata a New York, oltre che a Roma. Fanno parte del cast anche Giulia Bevilacqua, Maurizio Mattioli, Alessia Barela, Paolo Calabresi, Lucia Ocone, Michela Andreozzi, Edoardo Leo, Dario Bandiera, Antonio Manzini, Francesca Apolloni e Gianmarco Tognazzi.

Genovese poi aggiunge, sull’importanza della commedia: “La commedia è uno dei generi più importanti per raccontare la vita, come ci hanno insegnato i capolavori del passato, come ‘I soliti ignoti’. – ha detto – E’ un modo per affrontare temi importanti, ed è un’arma importante perché è vista da molte persone. Non bisognerebbe bistrattarla, neanche nei festival”.

#BESOCIAL