Il Secondo Tragico Fantozzi: torna al cinema dal 2 al 4 Novembre

Continuano le tragicomiche disavventure del Ragionier Ugo Fantozzi, nato dalla mente e dalla penna del comico genovese Paolo Villaggio nel lontano 1975. Ed ecco, dopo “Fantozzi”, uscito nei cinema la scorsa settimana, arriva “Il Secondo Tragico Fantozzi” che sarà nelle sale dal 2 al 4 Novembre. La pellicola è stata restaurata dalla Cineteca di Bologna…

secondo-tragico-fantozzi-al-cinema

Continuano le tragicomiche disavventure del Ragionier Ugo Fantozzi, nato dalla mente e dalla penna del comico genovese Paolo Villaggio nel lontano 1975.

Ed ecco, dopo “Fantozzi”, uscito nei cinema la scorsa settimana, arriva “Il Secondo Tragico Fantozzi” che sarà nelle sale dal 2 al 4 Novembre.

La pellicola è stata restaurata dalla Cineteca di Bologna e fa parte dei 100 film italiani da salvare.

Anche questa volta, Fantozzi si trova coinvolto, suo malgrado, in una serie di situazioni al limite dell’assurdo.

La differenza, però, è che il Rag. ha il cuore spezzato. La sua Musa, la donna irraggiungibile della quale lui è invaghito da anni, si è sposata con il geometra Calboni.

Come se sopportare il dolore per la donna perduta (in realtà mai avuta), non fosse abbastanza, Fantozzi è costretto a coprire le scappatelle del Duca Conte Semenzara e accompagnarlo al Casinò di Monte Carlo a guisa d’umana mascotte.

Indimenticabili, in questo secondo, tragico, lungometraggio, le sequenze della battuta di caccia, la cena a casa della Contessa Serbelloni Mazzanti Viendalmare e la visione dell’iconico, ma noiosissimo, film “La Corazzata Potëmkin” (che nel film diventa Kotiomkin) che spinge Fantozzi, per la prima volta in vita sua, ad esprimere un’opinione:

Per me, La Corazzata Kotiomkin, è una cagata pazzesca!

“Il Secondo Tragico Fantozzi”, diretto sempre da Luciano Selce, perde parte della denuncia sociale del primo film e si concentra sulle gag, indelebili nella memoria dei molti fan.

Nel cast ritroviamo gli stessi attori comparsi nel primo film e alcune new entry: Paolo Villaggio, Anna Mazzamauro (la Sig.na Silvani), Gigi Reder (Rag. Filini), Plinio Fernando (Mariangela), Liù Bosisio (Pina), Piero Palermini (Calboni) e Nietta Zocchi (la Contessa).

Di seguito, potete vedere il trailer della pellicola.

Link