SHARE

Trailer e poster per madame Bovary con Mia WasikowskaL’indimenticabile e struggente romanzo di Gustave Flaubert ha ispirato, nel corso degli anni, molti registi e attori, tanto da essere stato adattato per il grande schermo diverse volte. Nel 1991 fu Isabelle Huppert a vestire i tragici panni dell’iconica eroina, mentre nel 2000 fu Frances O’Connor a cimentarsi nella prova, affiancata da Hugh Bonneville.

Tornando indietro nel tempo, risale al 1975 l’unica versione del romanzo adattata per il piccolo schermo, in una mini serie in quattro parti.

Adesso, per interpretare la sfortunata Emma, è stata scelta Mia Wasikowska, giovane attrice con alle spalle una lunga carriera e collaborazioni eccellenti. È stata l’Alice di Tim Burton nell’adattamento del romanzo di Lewis Carroll, “Alice in Wonderland” (2010), ma anche l’Amelia Earhart di Mira Nair in “Amelia” (2009).

Mia Wasikowska, inoltre, ha indossato nel 2011 i mesti abiti di Jane Eyre, altra eroina romanzesca nata dalla penna di Charlotte Bronte, nell’omonimo film del 2011 diretto da Cary Fukunaga, al fianco di Michael Fassbender.

Di certo, la nostra, non è nuova ai film in costume.

“Madame Bovary”, girato in Normandia, non è solo una storia scandalosa, ambientata nella provincia francese, ma un grido di ribellione nei confronti degli obblighi di una vita alla quale non si può sfuggire. Emma Bovary, giovane e vitale, si trova imprigionata in un matrimonio che non le dà ciò che brama, ovvero la vita piena di fascino e avventura che sperava di conquistare abbandonando la fattoria di famiglia. Per questo motivo, avuto un’assaggio dello charme dell’alta società, non potrà più farne a meno, cadendo in una spirale che la porterà alla rovina.

Il libro, uscito nel 1856, fu accusato di oltraggio alla morale e messo sotto inchiesta ma, ad avvenuta assoluzione, divenne un bestseller ed è oggi considerato come uno dei primi esempi di romanzo realista. Forse non tutti sanno che Flaubert s’ispirò ad una vicenda realmente accaduta ad una giovane donna di provincia di nome Delphine Delamare.

Il cast della pellicola, diretta da Sophie Barthes, oltre all’algida Mia Wasikowska, comprende Paul Giamatti, Rhys Ifans, Ezra Miller, Henry Lloyd-Hughes (Charles Bovary, marito di Emma), Logan Marshall-Green e Laura Carmichael.

L’uscita di “Madame Bovary” è prevista per il 2015 sebbene non sia stata ancora resa nota una data ufficiale. Nel frattempo, sono stati rilasciati il primo trailer in lingua originale e il primo, magnetico poster che potete ammirare qui di seguito.

Trailer e poster per madame Bovary con Mia Wasikowska

SHARE