Nuovo trailer The Zero Theorem di Terry Gilliam

Accade a volte che un regista si faccia in quattro per completare un film che rappresenti la propria visione del mondo solo per fare conseguentemente a pugni per ottenere una distribuzione decente. Questo è ciò che è avvenuto a Terry Gilliam, tutt’altro che nuovo alle difficoltà imposte dall’industria, e al suo The Zero Theorem (di cui avevamo visto un trailer già mesi fa).

Un nuovo trailer americano del film è stato rilasciato e addolcisce l’attesa del pubblico statunitense, che potrà assistere alla pellicola dal 19 agosto su iTunes e dal 19 settembre in alcuni cinema selezionati. The Zero Theorem è stato presentato a Venezia (qui il manifesto della nuova edizione della Mostra) lo scorso anno e ha raggiunto le sale inglesi a settembre, ma, nonostante ciò, la vendita del titolo nel resto del mondo è stata a dir poco ardua. In Italia non vi è traccia di una data pronosticabile e le speranze di vederlo sul grande schermo si affievoliscono sempre più. A quanto pare, dunque, non basta un nome come quello di Gilliam, controverso sì, ma senz’altro unico e interessante, e un grande cast tra cui primeggia il sempre impeccabile Christoph Waltz, ormai a quota due Oscar, per garantire una quantomeno degna distribuzione per un titolo che già ha dovuto fare i conti con un budget piuttosto limitato.

La speranza, come si suol dire, è sempre l’ultima a morire e, nel frattempo, possiamo almeno goderci questo nuovo trailer di The Zero Theorem, la cui sinossi recita:

Un eccentrico e solitario genio dei computer tormentato da un’ansia esistenziale lavora a un misterioso progetto volto a scoprire il senso della vita (o la mancanza di esso) una volta per tutte. Tuttavia, è solo quando sperimenta la forza dell’amore e del desiderio che diviene in grado di comprendere la sua stessa ragion d’essere.

Nel trailer possiamo ammirare sequenze e scenografie suggestive, che è impossibile non ricondurre a Brazil, classico del regista datato 1985, che palesano l’alienazione causata da una tecnologia che allontana invece di unire.

Terry Gilliam, inoltre, sta ancora cercando di realizzare il proprio progetto su Don Chisciotte, intitolato The Man Who Killed Don Quixote, sul cui sviluppo travagliato ha anche girato il documentario Lost in La Mancha.

Di seguito, il trailer di The Zero Theorem e un nuovo poster, anch’esso al centro di polemiche tanto da essere stato censurato, tutto per un uomo nudo di spalle visto in lontananza.

Nuovo trailer The Zero Theorem di Terry Gilliam

#BESOCIAL