Teenage Mutant Ninja Turtles: il trailer ufficiale

Teenage Mutant Ninja Turtles: il trailer ufficiale193 episodi, 10 stagioni, e un film che avevamo annunciato qualche mese fa. Parliamo di Teenage Mutant Ninja Turtles, che approda sul grande schermo prossimamente. Dal 1987, primo anno di messa in onda (in Italialia nel 1988), la strada percorsa è decisamente lunga. Tra giocattoli, videogiochi, nuove versioni della serie animata, lungometraggi live-action che hanno sempre poco convinto chi ha vissuto le prime trasmissioni del cartone animato. E ora, come sappiamo, ci mette lo zampino Michael Bay (che, già lo abbiamo ampiamente visto, ha il suo bel daffare quando di tratta di portare sullo schermo i miti d’infanzia degli attuali trenta-trentacinquenni). Il primo trailer, diffuso pochi minuti fa, fa venire la pelle d’oca proprio a quella generazione: di timore per alcuni, di eccitazione per altri.

Un video che riporta l’infanzia più vicina, anche se non viene certo da canticchiare la canzoncina della sigla («Quattro Tartarughe sempre pronte sempre all’erta come i ninja», ve la ricordate?). Sembra una atmosfera più cupa (anche se chissà che Michelangelo non abbia mantenuto la stessa verve un po’ comica che lo ha contraddistinto su tutti, rendendolo il beniamino di molti) e dove gli effetti speciali non mancano. Definirli ‘troppi’ non è al momento possibile, perché come si vogliono creare delle tartarughe ninja? E molto probabilmente, la realtà è che il film è più legato al reboot della serie animata, datato 2012, piuttosto che sull’originale: le Tartarughe sono più grandi e massicce, mentre nell’immaginario “più datato” non sono così alte, non superano di certo l’altezza media di un essere umano. Mentre April (Megan Fox) sarà in grado di gestire le Tartarughe e Splinter? O Shredder? Certo è che la giacca gialla, è d’ordinanza.

Lo scopriremo quest’estate: la data di uscita del film è per l’8 Agosto 2014, con la regia di Jonathan Liebesman. E non vediamo l’ora di saperne di più, vedere il film, e meglio valutare questo rientro in grande stile di un altro mito degli anni ’80!