Ben Affleck

Ben Affleck

Quando uscirà da noi non è dato saperlo ma nelle sale americane, il prossimo anno, arriverà l’adattamento cinematografico del libro di Gillian Flynn.

In Italia lo conosciamo come “L’amore Bugiardo” mentre in patria il titolo originale di questo romanzo campione di vendite, entrato subito nella New York Times Bestseller List, è “Gone Girl”.

A portare sul grande schermo la fatica letteraria di Flynn ci penserà il regista David Fincher (Uomini che Odiano le DonneThe Social Network) che sarà affiancato nell’impresa dal futuro uomo pipistrelloBen Affleck e dalla ex-bond girl britannica Rosamund Pike, vista nel 2012 in “Jack Reacher: La Prova Decisiva”, a fianco del sempreverde Tom Cruise.

Affleck e Pike vestiranno i panni di Nick ed Amy Dunne. 

I Dunne vivono una vita relativamente felice a New York City fino a quando Nick non perde il lavoro e sono costretti a lasciare la Grande Mela perché non possono più permettersi un tenore di vita troppo elevato. Tornano così nel paesino natale di Nick, in Missouri, insieme alla sorella gemella di lui, Margo, interpretata nella pellicola dall’attrice televisiva Carrie Coon.

Amy, diventata una desperate housewife, si dimostra presto insofferente nei confronti di quella che considera una vita rurale e priva di attrattive mentre Nick sembra essersi adattato alla sua nuova carriera come gestore di bar insieme alla sorella.

L’unione felice diventa presto un incubo e il giorno del loro quinto anniversario di matrimonio, Amy scompare nel nulla.

Della sparizione della donna, com’è ovvio, viene sospettato il marito ma la situazione si rivela più complicata di quel che sembra.

Il libro di Gillian Flynn non è il solito thriller in cui tutto si può dare per scontato e la narrazione si snoda in modo assai originale tra i punti di vista dei due protagonisti.Ben&Rosamund

Le premesse che potrebbero rendere la nuova avventura cinematografica di Ben Affleck e Rosamund Pike un successo ci sono tutte e di sicuro un regista come David Fincher e la partecipazione al progetto di Reese Witherspoon come produttrice, offrono ulteriori garanzie. Per non parlare del fatto che lo stesso Flynn è stato coinvolto in qualità di sceneggiatore.

Sono da segnalare due chicche:

1 – per gli amanti del telefilm “How I Met Your Mother” : l’attore Neil Patrick Harris, noto ai più come lo sciupafemmine Barney Stinson, potrebbe interpretare un ruolo minore nella pellicola.

2 – per gli appassionati conoscitori di video musicali: Emily Ratajkowski, la bellezza in costume adamitico di “Blurred Lines”, video di Robin Thicke, potrebbe dare volto e soprattutto corpo ad una ex-ragazza del protagonista.

I bibliofili che hanno letto il libro stanno già scalpitando per godersi l’intricata vicenda di Nick ed Amy sul grande schermo e c’è da sperare che non nascano le solite polemiche sulla scelta degli interpreti.

Incrociamo le dita.

#BESOCIAL