Il pianeta delle scimmie: tutti i film al cinema!

In occasione dell’uscita, il 30 luglio, di Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie, seguito di L’alba del pianeta delle scimmie, proponiamo una carrellata su questa storica saga fantascientifica, dal capostipite del 1968 fino al recente reboot del 2011.

1968 – Il pianeta delle scimmie – Franklin J. Schaffner

scimmie_1

Dopo aver attraversato una misteriosa distorsione temporale, un gruppo di astronauti, comandati dal colonnello Taylor, arriva su un pianeta misterioso.

In poco tempo tutto il gruppo viene massacrato da scimmie che si comportano come esseri umani, tranne lo stesso Taylor, che dopo un periodo di prigionia diventa amico degli scienziati Zira e Cornelius, oltre a innamorarsi di Nova, una giovane umana dai comportanti primordiali.

Dopo essere sfuggito alle truppe del folle scienziato Zaius, Taylor scopre una tragica verità; il pianeta è in realtà la Terra del futuro, diventata un deserto dopo una lunga guerra atomica.

1970 – L’altra faccia del pianeta delle scimmie – Ted Post

 scimmie_2

Mentre Taylor scompare misteriosamente dopo essersi avventurato nella Zona Proibita, dalla Terra del presente arriva Brent, un giovane astronauta inviato dalla Nasa alla ricerca della spedizione di Taylor.

Inizialmente scettico sul fatto di aver viaggiato nel tempo, Brent si convincerà della verità solo dopo aver incontrato un gruppo di umani mutati dalle radiazioni che adorano una bomba atomica e hanno fatto prigioniero Taylor.

Alla fine, dopo aver visto quasi tutti i suoi amici morti per mano delle scimmie di Zaius, Taylor provocherà l’esplosione della bomba e la fine della Terra.

1971 – Fuga dal pianeta delle scimmie – Don Taylor

scimmie_3

Fuggiti dal pianeta poco prima dell’esplosione atomica, Zira e Cornelius, finiscono nella Terra del presente, dove suscitano la curiosità del Pentagono.

Con l’aiuto di due studiosi, le scimmie cercano di avvertire l’umanità dei pericoli di una guerra atomica, ma alla fine vengono uccisi, non prima di aver affidato il loro figlioletto ad Armando, il proprietario di un circo.

1972 – 1999 – Conquista della Terra – Jack Lee Thompson 

scimmie_4

Dopo che una misteriosa epidemia ha sterminato i cani e i gatti, i terrestri hanno deciso di utilizzare le scimmie come animali da compagnia, mentre negli Stati Uniti ha preso piede un regime dittatoriale.

Ma il figlio di Zira e Cornelius, Cesare, decide di ribellarsi e con l’aiuto del suo amico Armando e dell’inserviente MacDonald, guida una rivolta che porterà alla nascita del pianeta delle scimmie.

1973 – Anno 2670 – Ultimo atto – Jack Lee Thompson

scimmie_5

In una terra ormai dominata dalle scimmie, Cesare cerca di trovare un accordo con gli umani rimasti, ma entra in conflitto con il generale Aldus, deciso a porre fine a tutto con la violenza.

Dopo molti colpi di scena e gravi perdite tra umani e scimmie, le due razze decidono di creare una nuova società che non ripeta gli errori del passato.

2001 – Planet of the Apes – Il pianeta delle scimmie – Tim Burton

scimmie_6

Nel 2029 il cosmonauta Leo Davidson, cercando di salvare la scimmia Pericle da un buco nero, precipita su un pianeta dopo le scimmie, diventate la razza dominante, hanno soggiogato gli umani in uno stato di semischiavitù.

In poco tempo Leo scopre, con l’aiuto della nobile Ari e della schiava Daena, che da anni le scimmie sono governate dal crudele generale Thade, unico a conoscere il segreto delle armi da fuoco.

Dopo varie peripezie, Leo scopre che un gruppo di astronauti, nel tentativo di salvarlo, è precipitati sul pianeta in un diverso periodo temporale, dando origine alla razza di scimmie che hanno colonizzato il pianeta.

2011 – L’alba del pianeta delle scimmie – Rupert Wyatt

scimmie_7

Alla ricerca disperata di una cura per salvare il padre, malato di Alzheimer, lo scienziato Will Rodiman fa amicizia con Cesare, uno scimpanzé molto curioso nei confronti della razza umana e con grandi capacità di apprendimento.

Col passar del tempo, però, Will fa due scoperte; da una parte Cesare è deciso a guidare la sua gente in una rivolta contro gli esseri umani e dall’altra il farmaco che permette di guarire l’Alzheimer ha come effetto collaterale la nascita di un nuovo virus, impossibile da curare, che in pochi anni condurrà la Terra alla fine.

Articolo di Paola Montonati

Commenti

Non puoi lasciare commenti.