Phantasm V - Ravager, il ritorno di Tall Man il becchinoDiventato famoso nel 1979 quasi quanto Freddy Krueger di “Nightmare” e Pinhead di “Hellraiser“, Tall Man il becchino, alias Angus Scrimm, protagonista della saga cinematografica horror “Phantasm“, diretta dal regista Don Coscarelli, alla veneranda età di quasi 90 anni e ancora come personaggio principale, è pronto a tornare sul grande schermo per il quinto capitolo della serie intitolato “Phantasm V – Ravager“. Ai suoi albori, l’opera in questione fu anche scritta, coprodotta, fotografata e montata dallo stesso Coscarelli, al quale andava il merito di aver ideato una storia a cavallo tra horror e fantascienza, dove un ragazzino impersonato dal giovanissimo attore Michael Baldwin, cercava di mettere in guardia il fratello più grande, sull’influenza nefasta del becchino Tall Man, soprannominato così per via della sua considerevole statura, ben 1 metro e 93 centimetri di malvagità pura.

Costui infatti, era solito uccidere delle persone per poi tramutarle in nani zombi, che a loro volta, dopo essere passati attraverso una porta spazio-temporale che conduceva in una dimensione parallela, diventavano suoi schiavi. Come se non bastasse, per chiamare a sé quante più vittime sacrificali poteva, e conquistare il predominio sulla razza umana, Tall Man possedeva delle sfere rotanti dotate di lame affilatissime, che perforavano le nuche degli sventurati, provocando in loro un’orribile e fulminea morte. Tornando a “Phantasm V – Ravager“, sappiamo già che il film è stato ultimato, che Don Coscarelli interverrà solo in veste di coautore e supervisore, visto che il regista sarà David Hartman, e che farà la sua comparsa sulla scena l’intero cast originale della pellicola del ’79.

Infine, nonostante il fatto che non si conosca ancora la data di uscita del film, qui sotto potete rivedere sia il trailer del cult settantiano, sia il trailer di “Phantasm V – Ravager“:

#BESOCIAL