Nuovo Spot TV per Il pianeta delle scimmie – Revolution

Nuovo Spot TV per Il pianeta delle scimmie - RevolutionNell’occasione del finale della quarta stagione di “The Walking Dead”, andato in onda poche ore fa sull’americana AMC e che arriverà da noi stasera trasmesso dalla FOX, è stato rilasciato uno spot televisivo per l’attesissimo “Il pianeta delle scimmie – Revolution”, sequel de “L’alba del pianeta delle scimmie” del 2011.

Nello spot protagoniste assolute sono proprio i primati, che appaiono non tanto amichevoli armati di lance e a cavallo. L’esercito animale è pronto a dare battaglia, guidato dal temibile Cesare, che nel primo capitolo aveva dato inizio alla rivoluzione. L’unica traccia umana all’interno del video è la voce narrante, che descrive le scimmie come dei nemici da temere:

“Sai cosa li rende davvero spaventosi? Non hanno bisogno di potere. Luci, calore… niente. Questo è il loro vantaggio. Questo è ciò che li rende più forti.”

La sinossi del film recita così (astenersi chiunque, allergico agli spoilers, non avesse visto il primo film):

“La crescente nazione delle scimmie guidata da Cesare è minacciata da una banda di umani sopravvissuti al devastante virus diffuso dieci anni prima. Viene raggiunta una fragile pace, che si dimostrerà tuttavia di breve durata, portando entrambe le parti sull’orlo di una guerra che deciderà quale sarà la specie dominante sulla Terra.”

“Il pianeta delle scimmie – Revolution”, che continuerà a guidarci attraverso l’origine del mondo che abbiamo conosciuto ne “Il pianeta delle scimmie” del 1968, arriverà nelle sale americane l’11 luglio di quest’anno. La regia è nelle mani di Matt Reeves (“Cloverfield”, 2008), a cui Rupert Wyatt passa il testimone, mentre la sceneggiatura è stata affidata a Mark Bomback (“Total Recall – Atto di forza”, 2012; “Wolverine – L’immortale”, 2013).

Il ricco cast vede il ritorno di Andy Serkis (che ha dato le proprie movenze a Gollum in tutti gli episodi de “Il signore degli Anelli” e “Lo Hobbit” e possibile regista del nuovo live-action dedicato a “Il libro della giungla”) nel ruolo di Cesare e vanta numerose star tra le quali Jason Clarke (impegnato nelle riprese di “Everest” e presto sul set del nuovo “Terminator”), Gary Oldman (il commissario Gordon nella trilogia sul Cavaliere Oscuro di Nolan e due mesi fa nei cinema con “Robocop”), Toby Kebbell (in “RocknRolla” nel 2008 e recentemente al centro di rumors che lo davano come candidato per interpretare il Dr. Destino nel reboot de “I fantastici 4”) e Judy Greer (“Paradiso amaro”, 2011; “Lo sguardo di Satana – Carrie”, 2013).

Oltre alla foto di apertura dell’articolo, che mostra un Cesare apparentemente divenuto padre, vi proponiamo alcune immagini del backstage del film tratte da Empire.

Commenti

Non puoi lasciare commenti.