jenamaloneGli estimatori di Susan Sarandon e Julia Robert si ricorderanno di Jena Malone per averla vista nel film Nemiche Amiche mentre chi ancora non la conosce avrà modo di vederla come Johanna in Hunger Games – La ragazza di fuoco.

jena-malone-the-hunger-games-catching-fire-movie-mall-tour-in-philadelphia_1

Per chi non avesse letto il libro di Suzanne Collins Johanna è la vincitrice degli Hunger Games 71 e rappresentava il Distretto 7. La sua figura nel secondo capitolo della saga di Katniss Everdeen sarà molto decisiva poiché da lei e da Finnick dipenderà la sorte dell’eroina che dovrà fronteggiare insieme a Peeta gli Hunger Games della Memoria in cui per l’appunto si vedranno i tributi vincitori delle passate edizioni scontrarsi fra loro.

Anche Jena Malone dunque è una delle star della saga Hunger Games che sta spopolando in tutto il mondo e che sarà un trampolino di lancio per molti giovani attori o per quelli che ormai erano passati un po’ in secondo piano come Jena.

Jena si è detta molto soddisfatta e felice di questo lavoro e dell’entusiasmo dei fan che l’ha travolta. Inoltre ha apprezzato molto il libro da cui è tratto il film definendolo realista e poco sdolcinato decisamente in contrasto con le recenti uscite del genere “Young Adult”.

Del suo personaggio Johanna, dagli aspetti caratteriali nettamente in contrasto con i suoi, dice di non aver apprezzato la rabbia e la violenza ma l’ha definita anche “divertente” e senza dubbio la regina della manipolazione (nel libro viene dipinta come una ragazza sfacciata, esibizionista e scontrosa, una “stronza” in pratica).

Decisamente sono curiosa di vedere questa Jena cresciuta e la sua interpretazione in quello che sarà spero un secondo capitolo di Hunger Games degno del libro.

Per saperne di più su Johanna leggete il libro entro il 27 di novembre data di uscita di Hunger Games – La ragazza di fuoco. Su che ce la fate! Buona lettura!

#BESOCIAL