Hunger Games: Mockingjay – Green screen ad Atlanta

Hunger Games Mockingjay - Green screen ad Atlanta Siamo agli sgoccioli: le riprese di Hunger Games: Il Canto della Rivolta stanno per terminare (e come sappiamo, rivedremo anche Philip Seymour Hoffman, sullo schermo), e qualche nuova immagine dal set sfugge alle maglie della produzione e raggiunge il pubblico, con il solo risultato di aumentare esponenzialmente l’attesa per il film. A giudicare dagli abiti di Jennifer Lawrence,  e delle comparse, la scena sembra ambientata a Capitol City, il fulcro della vita politica, della socialità e della ricchezza di Panem. Nelle foto possiamo vedere sia la Lawrence che la sua controfigura, così come intravediamo Jackson Spidell, che in La Ragazza Di Fuoco ha avuto il doppio ruolo di Tributo del distretto 10 e controfigura di Sam Claflin, per il personaggio di Finnick, questa volta nei panni di un Pacificatore – ma non mettiamo in dubbio che, considerando che i Pacificatori indossano un casco che oscura i loro volti, questa particolarità non sarà poi identificabile sul grande schermo, e quello che sembra essere l’attore controfigura di Liam Hemsworth per il ruolo di Gale Hawtorne.

Gli Hunger Games sono finiti, ma la lotta alla sopravvivenza non lo è ancora. La protagonista, Katniss, sarà condotta nel cuore del misterioso distretto 13, che a differenza di quanto si crede esiste ancora, seppur quasi interamente sotto terra. Gli abitanti di questo mondo sotterraneo non sono liberi come si aspettava: rigide regole governano la civiltà del mondo di sotto tanto che le lancette dell’orologio scandiscono i vari momenti della giornata. Compito dei suoi abitanti è aderire il più possibile agli orari prestabiliti, senza ritardare di un minuto. Gale è ormai cresciuto, non è più l’innocente ragazzino che Katniss conosceva. Peeta e Johanna sono nelle mani del presidente Snow, e Katniss farà di tutto per riavere lui e salvare lei, anche se sarà più difficile del previsto. La guerra ormai prossima è l’unica speranza per la libertà degli abitanti del distretto, ma allo stesso tempo è anche la loro paura più grande.

Ma non è finita qui: si sta anche preparando il set per girare all’interno della residenza del Presidente Snow., ed ecco qui qualche immagine dei lavori in corso.

Il tempo di attesa si assottiglia costantemente: 20 Novembre 2014, appuntamento per Hunger Games: Mockingjay, nei cinema di tutta Italia!