Hugh Jackman condivide la foto dell’allenamento per tornare nei panni di Wolverine in Deadpool 3

La star di Deadpool 3 Hugh Jackman torna in palestra per prepararsi a riprendere il ruolo di Wolverine. Il Wolverine è tornato: Hugh Jackman è tornato in palestra per sfoggiare ancora una volta il fisico muscoloso dell’amato personaggio degli X-Men. È stato confermato che Jackman riprenderà il ruolo di Wolverine nell’imminente Deadpool 3, un annuncio…

La star di Deadpool 3 Hugh Jackman torna in palestra per prepararsi a riprendere il ruolo di Wolverine.

Il Wolverine è tornato: Hugh Jackman è tornato in palestra per sfoggiare ancora una volta il fisico muscoloso dell’amato personaggio degli X-Men. È stato confermato che Jackman riprenderà il ruolo di Wolverine nell’imminente Deadpool 3, un annuncio che ha sorpreso molto i fan della Marvel, e l’attore si è messo su Instagram per condividere un’immagine e un filmato di se stesso mentre pompa i ferri per prepararsi.

Hugh Jackman ha interpretato per la prima volta il ruolo di Wolverine oltre vent’anni fa, nel primo film degli X-Men. Sebbene l’attore sia stato elogiato per la sua interpretazione, Jackman ha poi rivelato di aver avuto solo poche settimane per prepararsi. Ecco perché il suo fisico è molto meno imponente di quanto sarebbe diventato alla fine. Jackman ha interpretato il ruolo più volte e ogni volta si è impegnato a fondo per dare vita al supereroe Marvel in azione dal vivo, e l’attore è spesso in cima alla lista delle più grandi trasformazioni fisiche.

Evidentemente, Jackman vuole continuare questa eredità, e l’attore 53enne si è messo in mostra sui social media con un filmato accompagnato dalla didascalia “And so it begins”.

La rivelazione che Hugh Jackman tornerà a vestire i panni di Wolverine in Deadpool 3 è arrivata all’improvviso la scorsa settimana, quando Ryan Reynolds ha improvvisamente condiviso un video su Twitter. Un video che ha “rotto l’internet”, come si suol dire. Da allora, sia Reynolds che Jackman sono apparsi insieme per rispondere alle domande su come Wolverine tornerà e se questo influenzerà il suo finale perfetto in Logan del 2017.

“Avete delle domande”, esordisce Reynolds. “Sì, avevo molte domande”, aggiunge Jackman. “Ma state tranquilli, vi risponderemo subito”.

“Come ad esempio, come fa Wolverine a essere vivo dopo Logan?”. Jackman continua. “Logan si svolge nel 2029. Una cosa completamente separata. Logan è morto in Logan. Non lo tocchiamo”, dice Reynolds, con una rassicurazione che senza dubbio ha fatto tirare un sospiro di sollievo ai fan di Logan.

Dopo aver fatto capire cosa succederà (in realtà non si sente nulla, perché la sbarazzina hit degli Wham del 1984 Wake Me Up Before You Go-Go entra in scena per una mossa da troll in stile Deadpool), i due attori recitano un combattimento tra Deadpool e Wolverine. “Grazie, Kevin Feige”, conclude Reynolds, mentre Jackman aggiunge: “Ti amo, Kevin Feige. Grazie, MCU”.

Link