Godzilla: nuovi trailer, spot tv e featurette

I giganteschi passi di “Godzilla” si fanno sempre più vicini e stavolta il lucertolone fa tappa in Asia, con un nuovo trailer contenente molte scene inedite, alcune delle quali ci permettono di dare una prima vera occhiata a Muto, il secondo mostro presente nella pellicola, mostrato varie volte nel video, anche se solo per pochi secondi. La creatura in questione erano già state “rivelate” attraverso il rilascio di alcune immagini della linea di giocattoli basata sul film, che comprendevano l’action figure di Muto, ma questa è la prima volta che abbiamo la possibilità di dare un’occhiata più da vicino alla sua versione cinematografica.

Il rilascio del trailer è stato accompagnato dalla distribuzione di uno spot tv, sempre in versione asiatica, che oltre a scene già viste in passato, offre delle immagini finora inedite.

E se due trailer vi dovessero sembrare pochi, per voi anche una featurette incentrata sull’iconico ruggito della creatura. Per Erik Aadhal, progettista del suono del film, “non c’è niente come il ruggito originale di Godzilla, probabilmente l’effetto sono più iconico nella storia del cinema. Abbiamo voluto rendere omaggio al suono originale e usarlo come punto di partenza.” Thomas Tull, produttore del lungometraggio, osa dire che il suono che hanno realizzato è diverso da qualsiasi altro egli stesso abbia sentito andando a vedere gli altri film da bambino. “Volevamo rendere omaggio al suono originale e usarlo come punto di partenza.” Il regista Gareth Edwards ha affermato che sono state prodotte 50 versioni differenti del ruggito prima di poter dire “sì, è questo il ruggito originale”. Edwards ha anche aggiunto che che nel corso dello sviluppo, tutti sono finiti per cercare di riprodurre il suono gridandolo e in riferimento a questo abbiamo lo stesso regista, Aadhal e Bryan Cranston cimentarsi nell’imitazione del mostruoso grido di battaglia. Facciamo davvero i complimenti a Edwards, che magari non sarà risultato spaventoso, ma ha sicuramente azzeccato la tonalità del suono. Molto più estrosi gli urli di Aadhal e soprattutto di Cranston, ormai famoso per il suo umorismo.

Di seguito la featurette sulla realizzazione del ruggito:

“Godzilla” uscirà in Italia il 15 maggio 2014, scritto da Max Borenstein, il quale ha rielaborato uno script realizzato da David S. Goyer (al lavoro anche su “Batman vs Superman”) e David Callaham (sceneggiatore di tutti i capitoli de “I mercenari”). A dirigere ci sarà Gareth Edwards (“Monsters” , 2010), mentre nel cast appaiono grandi nomi tra i quali Aaron-Taylor Johnson (presente nel prossimo “Avengers” nel ruolo di Quicksilver), Bryan Cranston (il Walter White di “Breaking Bad”), David Strathairn (nel 2012 in “Lincoln” di Steven Spielberg), Elizabeth Olsen (anche lei in “Avengers 2” nei panni di Scarlet Witch), Juliette Binoche (protagonista di “Clouds of Sils Maria” proposto per il festival di Cannes di quest’anno) e Ken Watanabe (in “Inception” di Christopher Nolan nel 2010).

No Comments Yet

Comments are closed