Ecco il poster di “Big Eyes”, nuovo biopic di Tim Burton

Tim Burton - Big Eyes poster Arriva nelle sale americane il 25 dicembre Big Eyes , il nuovo biopic dell’incredibilmente non ancora premio Oscar Tim Burton sulla vita e le diatribe legali della rivoluzionaria pittrice Margaret Keane.

Questo è il secondo film autobiografico per il genio del gotico che, dopo averci raccontato le vicissitudini del “peggior regista di tutti i tempi”  in Ed Wood, sceglie questa volta la storia di una grande artista e della sua lotta per riscattare la proprietà intellettuale delle proprie opere.

La trama della pellicola segue i fatti realmente accaduti: Margaret Keane ( Amy AdamsAmerican Hustle, Her) rivoluzionò l’arte americana a cavallo fra gli anni cinquanta e sessanta dipingendo ragazzini dai grandi occhi con una tecnica originale di grande impatto espressivo; il marito Walter Keane (Christoph Waltz Bastardi senza gloria, Django Unchained), tuttavia, fu sempre ritenuto il vero autore delle opere della moglie, almeno fino a quando la donna, sotto la spinta del nascente movimento femminista, decise di trascinare quello  che diventerà l’ex marito in tribunale.prime immagini big eyes tim burton

Ancora una volta, Tim Burton non resiste al fascino del conflitto sociale, confermando la propria attitudine ad identificarsi in personaggi speciali ma schiacciati dalla società.

Il poster ufficiale del film, appena rilasciato, mostra in primo piano una delle opere della grande artista, arricchita dal suggestivo particolare di una lacrima, simbolo della sofferenza vissuta dalla donna nel far valere il merito del proprio talento.

Per la sceneggiatura, Burton si è affidato agli stessi autori del fortunato Ed Wood,  Scott Alexander e Larry Karaszewski che, per Big Eyes, rivestono anche il ruolo di produttori.

Come sempre, c’è grande impazienza quando si tratta di questo grande regista, che nell’arco della sua carriera ha stupito e strabiliato mostrandoci un cinema onirico, dove anche gli scenari si colorano e si distorcono dolcemente in sintonia con le realtà raccontate, un cinema immediato da “sentire” ma così difficile da descrivere da far coniare un aggettivo tutto per sè: burtoniano.

Il film arriverà nelle nostre sale a  gennaio 2015 (ancora non è noto il giorno preciso) e sarà distribuito da Lucky Red.Big Eyes - Tim Burton - Poster

Articolo di Virginia Campione

Commenti

Non puoi lasciare commenti.