Big Eyes – Il primo trailer del biopic firmato Tim Burton

Big Eyes Tim Burton Primo Trailer Amy Adams Christoph WaltzLegato spesso (e a volte troppo superficialmente) al cinema gotico, Tim Burton è riuscito a raccontare storie di enorme bellezza tralasciando in parte il suo gusto per il macabro. Ed Wood e Big Fish manifestano la capacità di questo regista di saper elaborare lavori di grande maestria senza rimanere confinato alle etichette che il pubblico gli affibbia.

Dopo aver girato Dark Shadows nel 2012, Burton ha realizzato solamente Frankenweenie con la tecnica dello stop-motion, ma dopo due anni l’autore è tornato a lavorare in live-action, dedicandosi a Big Eyes, il biopic sulla vita della pittrice Margaret Keane.

Vi avevamo già riportato alcune immagini dal film, ma ora The Weinstein Company ha finalmente distribuito il primo trailer, in cui possiamo ammirare il meraviglioso connubio tra il regista e star del calibro di Amy Adams e Christoph Waltz.

Nel trailer si fanno strada diatribe legali e questioni come l’emarginazione delle donne e la commercializzazione dell’arte; molti potrebbero trovare la pellicola distante dai canoni di Tim Burton, ma personalmente ritengo la sola firma del regista un motivo più che valido per recarmi al cinema, sicuro di vedere il tocco di Burton apparire sullo schermo.

Big Eyes è un’opera biografica incentrata sulla pittrice Margaret Keane (Amy Adams), le cui peculiari creazioni raffiguranti bambini dagli occhi molto grandi divennero il primo vero successo di massa della storia dell’arte negli anni ’50. La pellicola mostrerà la presa di coscienza da parte dell’artista agli albori del movimento femminista, portandola a intraprendere una causa legale contro suo marito, Walter (Christoph Waltz), che si prese il merito per i lavori della pittrice; fece le bella vita mentre la moglie faticava nella Bay Area di San Francisco, in uno stato di relativo anonimato.

L’uscita del film negli Stati Uniti è fissata per il 25 dicembre, mentre in Italia è prevista per il 1° gennaio 2015. Di seguito, il trailer del film.

Commenti

Non puoi lasciare commenti.