SHARE
300, L'alba di un impero - Clip

300, L'alba di un impero - Clip "Guerra"«Generals gathered in their masses / Just like witches at black masses». Stiamo facendo felicemente orecchio a “War Pigs” dei Black Sabbath, perché stiamo guardando trailer e clip di 300, L’alba di un impero, in attesa di quella fatidica data che rivedrà l’epica spartana di Frank Miller tornare sul grande schermo. Il 6 Marzo 2014 sarà «Guerra!», come tuona Xerxes in questa nuova clip rilasciata da Warner Bros sul suo canale YouTube. Vediamola insieme.

 

Sembra che la colonna sonora sia azzeccatissima per questo brevissimo video, che sa di forza, potenza e spettacolarità. Ovvio: chi ha amato 300 si aspetta di non vedere deluse le proprie aspettative, e ogni video in più è un tassello che rinfocola speranze di unicità.

Nel 480 avanti Cristo, il generale greco Temistocle si ritrova alla guida delle forze militari ateniesi a combattere contro l’esercito degli invasori persiani, guidate dal mortale divenuto dio Serse. Con astuzia e tattica, Temistocle pianifica una battaglia navale destinata a passare alla storia.

Torna la splendida Lena Headey nei panni della Regina Gorgo mentre all’australiano Sullivan Stapleton (Gangster Squad) sta l’onore di vestire i panni del condottiero Temistocle. Eva Green promette di essere una splendida Artemisia I, e Rodrigo Santoro riveste  (per modo di dire…) gli abiti di Xerses.

300, L'alba di un impero - Clip "Guerra"

Nemmeno a dirlo, comunque, questo breve video riprende il “Guerra” sensualmente pronunciato da Artemisia, nel trailer rilasciato solo qualche settimana fa. Ma Artemisia presentava «L’estasi della spada e della carne» come qualcosa di erotico. Eppure, a confrontare questi modi di pronunciare la stessa parola, si percepisce come i modi di vivere e dare fondo all’umana natura, all’umana passione, siano atrocemente affini, a volte. Una scelta stilistica che trova facile visibilità nel confronto di questi video.

Zack Snyder (300, L’Uomo D’Acciaio) ci mostra Xerses come non lo avevamo mai visto, e sicuramente vedere 300, L’alba di un impero ci farà venire ancora più voglia di vedere per l’ennesima volta il suo predecessore 300. Dal 6 Marzo al cinema, perché sarà fuoco e sangue per vedere l’alba di un impero.

SHARE