Milionari: trailer del film di Alessandro Piva

Milionari: trailer

“Milionari”, diretto da Alessandro Piva, è un film sulla camorra tratto dal libro omonimo scritto da Giacomo Gensini e Luigi Alberto Cannavale.

Protagonista della storia è il mafioso Marcello Cavani, rimasto per lungo tempo in cima alla piramide del crimine organizzato napoletano.

Braccio destro di Don Carmine, uomo spietato che si è conquistato il suo posto tra i camorristi usando il potere delle armi, Marcello gestisce il Rione Monterosa.

Don Carmine è lo squalo con il quale fare i conti nonché il padrino di Marcello e di suo fratello Gennaro. Quando il controllo degli affari passa nelle mani del figlio del boss, la “famiglia” va incontro ad un inevitabile declino e molti degli affiliati conoscono la dura realtà delle carceri napoletane.

Marcello, marito e padre di famiglia, perde tutto, i soldi guadagnati con i suoi traffici illeciti, la casa, i fratelli ed è costretto ad emigrare in Spagna.

Qui viene rintracciato dalle forze dell’ordine e rispedito in patria con l’accusa di traffico di droga. Non avendo la possibilità di tirarsi fuori dai guai, decide che l’unico modo per cavarsela è diventare un collaboratore di giustizia ed entrare in un programma di protezione testimoni.

Marcello Cavani è ispirato alla figura di Paolo Di Lauro, condannato nel Maggio del 2006 a trentanni di carcere per traffico di droga.

“Milionari”, distribuito da Europictures, uscirà nelle sale italiane l’11 Febbraio.

Il cast della pellicola è composto da Francesco Scianna (Marcello Cavani), Valentina Lodovini (la moglie Rosaria), Carmine Recano (Gennaro), Francesco Di Leva, Salvatore Siriano e Gianfranco Gallo.

Di seguito potete vedere il trailer del film.

No Comments Yet

Comments are closed

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento. ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi